Steemit (it)

From Steem Center
Revision as of 16:03, 17 January 2018 by Steemcenterwiki (talk | contribs) (Links:)

(diff) ← Older revision | Latest revision (diff) | Newer revision → (diff)
Jump to: navigation, search

Steemit è una piattaforma di blogging e un social network costruito sul database della blockchain dello Steem. Questa blockchain produce Steem e Steem Dollar, dei token scambiabili che gli utenti ottengono quando postano, scoprono e commentano contenuti interessanti.

Steemit, Inc è una società privata di stanza a New York City e con il quartier generale in Virginia. La società è stata fondata da Ned Scott e Dan Larimer, i creatori di BitShares [1] [2].

Storia

Il 4 luglio 2016 Steemit, Inc lancia ufficialmente Steemit, un social media che premia gli utenti con una moneta virtuale e che gira sulla blockchain dello Steem. Il 15 Marzo 2017 Dan si dimette come Head of Technology e viene annunciato un team di marketing con Mitchel Loureiro (@zuvarnic) e @andrachy. Frank Rimalovski, Andrew Haines e William Mougayar (@wmougayar) fanno parte del consiglio di amministrazione mentre @cass, Jeffrey Paul (@sneak), James Calfee (@jamesc) and Valentine Zavgorodnev (@val-a) sono alcuni membri del team.

Idea

L’idea di Steemit è descritta nel whitepaper rilasciato nel marzo 2016, aggiornato ad agosto 2017.

Il concetto generale è simile a quello di altre piattaforme di blogging o di social news come Reddit, ma il contenuto testuale viene qui salvato su una blockchain. Utilizzare una blockchain permette di premiare i commenti e i post con token di valore. Su Steemit si possono caricare e archiviare immagini. I contenuti multimediali di altro tipo devono essere embeddati da altri siti. Per la formattazione dei testi, è presente sia un editor WYSIWYG che la possibilità di usare la formattazione Markdown tramite elementi HTML.

Gli utenti con il proprio account possono mettere un “upvote” ai post e ai commenti. Gli autori che vengono “upvotati” possono ricevere un premio monetario sotto forma di token di una criptovaluta, lo Steem, e di token del valore di un dollaro USA, gli Steem Dollar. Inoltre, gli utenti vengono premiati per l’attività di “Curation – Cura dei contenuti”, ovvero di scoperta di contenuti popolari. L’attività di curatore consiste nel votare i commenti e i post pubblicati. Il potere di voto e i premi per i curatori sono influenzati dalla quantità di STEEM Power che possiede chi vota.

Steemit ha sistema di reputazione e i nuovi account partono dal livello più basso, con una reputazione di 25. I voti ricevuti da un account influenzano la sua reputazione, possono farla salire o calare, incentivando così il rispetto dell’etichetta online e invogliando a interagire con la community.

Sistema Monetario

La blockchain di Steem ha due token: lo STEEM e lo Steem dollar. Inoltre, c’è lo Steem power, che è esclusivamente a uso interno della comunità di Steemit, mentre i token possono essere usati come criptovaluta e scambiati.

Diffusione e diffusione mediatica

A gennaio 2018, il numero di account registrati a Steemit è di 528,010. Dopo il lancio di una versione beta, nella quale non erano previsti pagamenti, con l’hard fork del 4 luglio 2016 sono stati elargiti $1,300,000 di STEEM e Steem dollar agli utenti di Steemit.

L’exchange rate di STEEM paragonato a Bitcoin ha continuato a crescere nel luglio 2016, raggiungendo il prezzo di più di 4 dollari. Il 20 luglio 2016 Steem ha avuto un primo picco di capitalizzazione di mercato con circa 405 milioni di dollari. Il 16 dicembre 2017 il suo market cap è di 525 milioni di dollari.

Nel luglio 2016, Steemit è stato descritto da Adam Hayes (Investopedia) come una nuova e “dirompente community virtuale basata su una blockchain” . Se ne è parlato tra gli addetti ai lavori e l’autore Neil Strauss, membro di Steemit, ha scritto un articolo per Rolling Stone descrivendo la distribuzione dei premi come “particolarmente intelligente” e sottolineando il suo grande potenziale. S

Andrew McMillen ha spiegato a Wired che la funzione di Steemit è fondata sulla trasparenza, infatti ogni voto e trasferimento sono visibili da pubblico, a partire dai voti a un post fino ai movimenti del wallet personale degli utenti. A differenza della maggior parte delle monete virtuali che sono di difficile accesso alla maggior parte delle persone che non hanno denaro da investire, Steemit elimina l’ostacolo che potrebbe avere una persona comune ad accedere al mondo delle criptovalute, permettendo di guadagnare tramite i propri post e senza alcun bisogno di un investimento preventivo.

Nel novembre 2017, David Pakman, uno YouTuber e presentatore radio e televisivo, ha iniziato a pubblicare i suoi contenuti del The David Pakman Show su Steemit

Critiche

Joe Lee, cofondatore e Ceo della piattaforma di trading per valute digitali Magnr, ha detto a CoinDesk: Se Steem avrà successo come moneta digitale, sarà solanto un riflesso del successo di Steemit come piattaforma, al contrario dell’economia della moneta stessa. Questo è un buon esempio di una moneta digitale il cui valore sarà strettamente connesso al suo valore utile come social network e piattaforma di condivisione”: “Sono scettico sulle “appcoins/appchains”, e Steem ne è un esempio” ha affermato l’algotrader Jacob Eliosoff.


Riferimentos

  1. Fonte: Steemd (Steem blockchain explorer)
  2. Steemit Social Media Platform Pays Its Users, Sees Massive Growth; bitcoin.com; June 9, 2016

Links:

Articoli Correlati

Links esterni




Aiuta a mantenere aggiornata questa pagina wiki Registrati, fare clic in edit, aggiungere o modificare il testo e salvare.
Se sei già un steemian si può essere ricompensato con STEEM, vedere come in @steemcenterwiki.